febbraio 29, 2012

Ötzi, Milan-Juve e il Governo Tecnico

Posted in Notizie Possibili, Notizie Reali, Politica, Satira a 00:58 di Filippo Ciccarelli

Quante cose sono successe. Berlusconi si è dimesso da meno di 4 mesi, ma sembra lontano anni luce. Si sente ogni tanto, un po’ come quei parenti lontani con cui ti senti a Pasqua e Natale. Mormora qualcosa, ma lo blandiscono sempre con un po’ di impunità e figa sui cartelloni pubblicitari. L’Italia, ovviamente, continua ad andare a rotoli ma almeno c’è un altro stile. L’Onu ha inviato i caschi blu per il post Milan-Juve.  Nel frattempo in Siria continua il massacro della popolazione civile, ma l’occidente è impegnato a non intervenire da un’altra parte. L’Iran annuncia di essere arrivato al livello di know-how per avere l’atomica, la qual cosa ha destato preoccupazione in Israele e sconcerto tra i ragazzi del Gf, che si chiedono se Iran sia l’ultimo profumo D&G.

Ötzi, uomo vissuto tra il 3.350 e il 3100 a.C.,aveva l’arteriosclerosi ed era intollerante al lattosio. Ma è morto mentre era in coda al Policlinico Gemelli.

E’ tutto vero: Sara Tommasi è una Bocconiana doc. Proprio ora che davo fiducia a Monti.

Vaticano/1 – Nelle edizioni del Nuovo Testamento è specificato che quando Gesù diceva “chi ha orecchie per intendere, intenda!” non si riferiva al ministro Giarda.

Chavez operato a Cuba, non avrebbe che 2 anni da vivere. Sempre meglio del governo tecnico.

Walter Veltroni: “Sono di sinistra”. Se lo ripete altre 100 volte, forse, se ne convincerà.

Incendio sulla Costa Allegra, un mese dopo il naufragio della Concordia. Pronto il varo della nuova Costa Sfiga.

Non c’è peggior cieco dell’assistente Romagnoli.

Contrordine dal Cern: i neutrini non sono più veloci della luce. Almeno finché non finiscono i lavori in quel cazzo di tunnel.

maggio 17, 2011

Beppe Grillo fa godere lo Psiconano come un riccio

Posted in Beppe Grillo, Notizie Reali, Politica a 00:52 di Filippo Ciccarelli

Caro Beppe,
questo articolo è dedicato a te, tu sei il protagonista indiscusso, e riprende una tua esternazione cristallizzata in un pezzo di Beatrice Borromeo per “Il Fatto Quotidiano”, quando avevi detto che ”
Saviano fa godere B. come un riccio”.

Certo che una ne pensi e cento ne dici! Sei riuscito, caro Beppe – e non era facile – a sbagliare pressoché tutte le previsioni elettorali riguardanti questo turno delle amministrative.
Hai tirato la gufata a De Magistris, tuo ex amico del cuore, “eletto all’Europarlamento anche coi voti del blog” come ammette tu stesso: ed ora De Magistris andrà al ballottaggio a Napoli.
Hai detto in un comizio elettorale che la Moratti era già sindaco, con tutti i milioni che aveva per la campagna elettorale.  E per la prima volta dai tempi di Nando Dalla Chiesa-Formentini, a Milano si andrà al ballottaggio. Grazie a chi?
Ma grazie al tuo “moVimento” !
Il 3.3% di cui viene accreditato il tuo candidato, stanne certo Beppe, non ha tolto voti a Lady Moratti. Possiamo starcela qui a raccontare, possiamo parlare di rivoluzione del web, possiamo dire tutto e il contrario di tutto: ma quei voti buttati a Milano impediscono una storica vittoria del centrosinistra al primo turno.
Intendiamoci, non è tanto il centrosinistra: si trattava di dare una chiara risposta al Berlusconismo che a Milano è nato e che a Milano ha la sua roccaforte ed il suo simbolo.Si trattava di dire, in modo incontrovertibile, che la gente era stufa della politica del bunga bunga e dei “miracoli”.
Tuttavia il tuo MoVimento a 5 stelle (che ti ostini a non voler chiamare partito in modo paraculo, quando a tutti gli effetti è strutturato come un partito e concorre alla lotta per il potere politico come qualsiasi partito esistente) c’è riuscito: ha bloccato il nemico. Il terribile Pisapia è arrivato a tanto così, e ti immagini quanto se la sta godendo lo psiconano?
Pensa, poteva perdere Milano dopo che si era impegnato in prima persona per tirare la volata alla Moratti, dopo che si era candidato al consiglio comunale della città meneghina, dopo che  – ipse dixit – aveva detto che quello di Milano era un test per il governo.
Il candidato del partito che si chiama Movimento 5 stelle-beppegrillo.it, quando mancano meno di 200 sezioni da scrutinare, ha raccolto circa 18.000 voti. Che sono meno della metà di quelli che dividono Pisapia e la Moratti. Ma sono sufficienti a far salvare la faccia al governo, che può ben dichiarare: sapevamo che saremmo andati al ballottaggio.
Ora sì che la riVoluzione è cominciata, Beppe!
Il ballottaggio a Milano, ci voleva!
Caro Beppe, e poi dici che non sei un leader della sinistra!
Una tafazzata in pieno stile Dalemiano, dovrebbero darti la tessera del Pd ad honorem e vita natural durante, tu che la tessera del Pd l’avevi pure agognata.
Il tuo partito forse ce la farà a mandare al ballottaggio anche Bologna, città dove ti sei impegnato in prima persona nell’accalorato comizio in cui sbagliavi clamorosamente le previsioni, dimostrando di essere perfetto per guidare la sinistra in questo Paese. Mission impossible: nonostante lo scandalo che ha distrutto Delbono e la  candidatura improbabile di Merola, uno che non sa nemmeno che il Bologna è in serie A, può essere che il centrosinistra vinca al primo turno nonostante il 9.5% del tuo candidato.
Sorridi Beppe!
Puoi ben vantarti di aver fatto godere B. più dello scudetto del Milan, degli incassi di Endemol fatti fare dal tandem Fazio-Saviano e perfino di una nipote di Mubarak. Tra parentesi, la suddetta nipote è anche di qualche anno più giovane dell’esperto ragazzo che è stato candidato come sindaco di Milano, si potrebbe pensare a lei per le prossime amministrative. Visto che il tipo classe 1990 era stato mandato lì per vincere, no?

marzo 17, 2011

150!

Posted in Avetrana facts, Notizie Possibili, Notizie Reali, Politica, Satira a 20:03 di Filippo Ciccarelli

L’Italia oggi compie 150 anni. In confronto ad Andreotti è ancora una ragazzina.

Berlusconi: “resto per salvare l’Italia dai comunisti”. Poi gli spiegano che “la Repubblica” che si festeggia oggi non è il quotidiano.

Fukushima, le radiazioni raggiungono livelli altissimi. La situazione è così fuori controllo che è passata dal livello “Capezzone” a quello “Borghezio”.

Fukushima, continua la fuga di radiazioni dalla centrale. E’ così inarrestabile che sembra di guardare il partito di Fini.

Giappone, dopo le pompe e mega idranti falliscono anche gli elicotteri. Gli esperti tecnici della TEPCO proveranno ora a raffreddare il nocciolo con lo sputo.

Omicidio di Yara Gambirasio, non si esclude la pista satanica. Mai che ci sia una cugina squilibrata quando serve.

marzo 15, 2011

Nuculare tesoro, si dice nuculare

Posted in Notizie Possibili, Notizie Reali, Satira a 18:17 di Filippo Ciccarelli

L’esperto su “Il Giornale” dice che quanto successo in Giappone è meno dannoso di una sigaretta. Fumata il 6 agosto 1945 a Hiroshima.

“Il livello di radiazioni è sotto controllo” assicurano dal Giappone, per bocca dell’esperto tecnico nucleare Homer Simpson.

In ogni caso, Tokyo assicura che le radiazioni non sono dannose per la popolazione e non c’è nessun’altra Chernobyl.

Per sicurezza, però, i cittadini nel raggio di 30 km sono pregati di trattenere il respiro per le prossime 72 ore.

Il governo italiano in ogni caso vuole proseguire con la scelta delle centrali. Non appena avranno capito come si costruisce un termovalorizzatore.

Giovanardi lascia il governo “non ci sono aiuti alle famiglie”. Perché non ha visto quelle degli amici di Alemanno.

Gheddafi: “Berlusconi mi ha choccato”. Pensate che impatto avrebbe Luca Giurato.

febbraio 19, 2011

Spleen

Posted in Berlusconi, Media e Informazione, Notizie Possibili, Politica, Satira a 23:14 di Filippo Ciccarelli

Cronaca nera. Continuano le sparizioni: dopo le gemelline svizzere si cerca disperatamente il partito di Fini.

Secondo Wikileaks Berlusconi sarebbe un clown che danneggia l’Italia. Mai che ci dicano qualcosa che non sappiamo.

Berlusconi improvvisamente entusiasta di andare a processo. Lo stuzzica l’eventualità di essere ammanettato di fronte a 3 donne.

Berlusconi: “tra me e la Chiesa va tutto benissimo”. E’ con la giustizia che proprio non si prende.

Il Tg1 continua a perdere ascolti e viene superato anche dal Tg5. “Siamo ancora più visti dei Teletubbies” afferma orgoglioso il direttore Minzolini.

Berlusconi si disinteressa della rivoluzione in Libia. “Non disturbo Gheddafi”. Con tutte quelle amazzoni, ne avrà di lavoro da fare.

Calderoli: “abolirei la festa del primo maggio”. Detto da uno che si spacca la schiena tutti i giorni, c’è da riflettere.

Fli perde deputati e senatori a getto continuo.  Le cose stanno andando talmente male che D’Alema è invidioso.

gennaio 29, 2011

Ri(e)voluzione

Posted in Notizie Possibili a 23:00 di Filippo Ciccarelli

Egitto, dubbi sulla sorte dei parenti di Mubarak: lui è in Egitto, moglie e figli forse a Londra. Di sicuro la nipote è ad Arcore.

Tunisia, Algeria, Egitto, Albania sono paesi profondamente del Mediterraneo profondamente instabili. Ma meno attraenti di Saint Lucia, almeno per Frattini.

Assaltato dai saccheggiatori il Museo del Cairo. Da noi queste cose non potrebbero mai succedere: sta già cadendo tutto a pezzi.

Fabrizio Corona diventa scrittore di gialli. Il mistero più grande è che sappia scrivere.

Sarebbero stati buttati a mare una larga parte dei rifiuti da smaltire a Napoli. E speriamo che il Vesuvio non erutti mai.

Il Financial Times: “Ora Berlusconi è nudo”. Il difficile è trovarlo vestito.

Lo zio di Ruby

Posted in Berlusconi, Notizie Possibili, Notizie Reali, Politica, Satira a 14:53 di Filippo Ciccarelli

Egitto in fiamme, rivolta nelle strade, governo Mubarak costretto a dimettersi. Certo che sta Ruby porta veramente sfiga.

Dopo “Ballarò” e “L’Infedele”, Berlusconi aveva provato a chiamare anche ad Annozero. Ma ha trovato occupato.

Casini da Todi lancia il terzo polo. Che finisce addosso a Matri, neoacquisto della Juve,  infortunandolo per tre mesi.

Nicole Minetti: “Non sono una maitresse da quattro soldi!”. Infatti. Almeno 10.000 al mese.

Berlusconi: “Non fuggo dai giudici”. Soltanto dalla legge.

La Minetti: “Berlusconi per me è un mito”. Essendo di madrelingua inglese, probabilmente si è confusa con ATM.

 

 

gennaio 27, 2011

Il Trojayo

Posted in Notizie Possibili a 02:15 di Filippo Ciccarelli

Berlusconi chiama Lerner e lo insulta. C’è da capirlo: trattandosi dell’Infedele pensava di trovarsi più a suo agio.

In Egitto scoppia la rivolta anti Mubarak. Pensate se avessero saputo della nipote.

Mercoledì si votata la sfiducia a Bondi, che sbotta: “Basta giocare con la mia dignità!”. Ma Silvio ha riso e gli ha messo il solito antipulci.

Lucia Mondella Minetti: “Berlusconi farebbe di tutto per salvare il suo culo flaccido”.

La Gazzetta dello Sport: “Lavori forzati per Balotelli”. Avrebbero voluto scrivere che lavora come uno schiavo, ma in Italia bisogna essere sempre politically correct.

Attesa invana in Parlamento per il ministro della cultura. Al suo posto si è presentato Bondi.

Ruby, cinque milioni di euro per tenere la bocca chiusa. Chissà quanto avrà preso per aprirla!

Obama: “L’America torni a sognare”. All’Italia, invece, basterebbe svegliarsi.

Omicidio Cesaroni, Busco condannato a 24 anni. Ma neanche io sopportavo più Claudio Amendola.

gennaio 24, 2011

Papappero. Il ritorno dei prelati.

Posted in Notizie Possibili a 18:10 di Filippo Ciccarelli

Il Papa benedice i social network: “Si può stare sul web con stile cristiano”. Ora capisco a cosa serve YouPorn.

Lele Mora: “Ad Arcore non ci sono mai state prostitute”. Solo ministre.

Derby Avetrana-Brembate, l’affare si complica ancora di più. Gli inquirenti hanno infatti trovato il secondo cellulare di Sarah. Ma nel cantiere di Mapello.

Bagnasco: “Il Paese è sgomento, c’è mancanza di moralità”. Ma ce ne fottiamo e continueremo a votare Berlusconi.

Bagnasco: “In ogni caso, ci sono troppe indagini”. Come volevasi dimostrare.

Bagnasco: “Chi evade il fisco non va né imitato né emulato”. Per fortuna che la Chiesa le paga tutte!

Il vescovo di Foligno: “Berlusconi più morale di Vendola perché, nel peccato, non offende le leggi della natura”. Certi vescovi sono il migliore spot per l’uso del preservativo.

E comunque, Berlusconi è tutto natura. A parte capelli, cerone, tacchi, chirurgia estetica.

gennaio 23, 2011

Decadenza

Posted in Notizie Possibili a 19:17 di Filippo Ciccarelli

Emma Marcegaglia, presidente di Confindustria: “Da 6 mesi il governo è fermo”. Controreplica del Pdl “ma se sono mesi che andiamo avanti tra trenini e bunga-bunga”.

Emilio Fede: “Alle cene ad Arcore mai niente di trasgressivo”. Se non ci credete, chiedete alla poliziotta ammanettata all’infermierina.

Fede: “Mai portato donne ad Arcore”. A che servono le donne, quando puoi averle minorenni?

Panico nel Pdl, sarebbe stato rivelato anche il nuovo numero di telefono di Berlusconi. Non si hanno troppi dettagli, ma sembra che cominci con 899.

E’ morto Silvio Berlusconi. Omonimo del premier, 57enne comasco, tra l’altro elettore del centrosinistra. Esatto, Dio non è infallibile.

A Sanremo viene raccatato Morgan, che sarà presente in Liguria come ospite del festival. Visti i tempi che corrono, stanno pensando di chiamarlo anche per il Family Day.

 

Pagina successiva

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: